Attenzione: questi 7 cibi rilasciano tossine se riscaldati.

Spesso succede che si ha ancora degli avanti di cibo del pranzo o della cena. A chi non è stato insegnato a non sprecare il cibo, certe volte, si tratta di piatti così buoni da averne voglia anche il giorno dopo.

Però è importante conoscere che non tutti gli cibi possono essere conservati e riscaldati sui fornelli o al microonde. In alcuni casi può essere velenoso. Segnate la lista dei cibi che vi sto per elencare qui sotto:

1. Patate

Se le patate vengono conservate a temperatura ambiente per troppo tempo, c’è la possibilità che si sviluppino dei batteri che causano intossicazioni alimentari. Meglio conservarle in frigo, e riscaldarle sui fornelli o nel microonde, quando ne abbiamo voglia.

2. Cipolle, sedano e barbabietola

Questi ingredienti, in genere, si trovano spesso nelle zuppe. Se lo si riscalda in certe condizioni, è possibile un rilascio di tossine, a causa del nitrato contenuto in alcune verdure. Se si ripete più volte questa operazione è possibile liberare delle sostanze cancerogene. Prosegue alla prossima pagina…

Continua alla prossima pagina

1
2
3
SHARE