Roma, Omicidio Varani: Marco Prato trovato morto in cella

Era il 5 marzo del 2016 quando l’Italia si svegliava con la notizia dell’omicidio di Luca Varani, avvenuto in un locale del centro di Roma. Il giovane era stato ucciso da Marco Prato e Manuel Foffo, due suoi ‘amici’ che, dopo un festino a base di droga e alcool, lo avevano seviziato prima di togliergli la vita.

Il suicida Marco Prato

Oggi la vicenda assume un nuovo risvolto tragico: uno dei due killer, Marco Prato, è stato trovato morto nella sua cella del carcere di Velletri. Inizialmente detenuto al Regina Coeli di Roma, Prato (che lavorava come pierre prima dell’omicidio) era stato trasferito pochi giorni fa nella casa circondariale di Velletri in attesa di giudizio. Giudizio che sarebbe dovuto arrivare proprio domani. Mentre il suo (ex) amico Manuel Foffo aveva deciso di farsi processare per direttissima e il PM, qualche mese fa, gli aveva comminato una pena di 30 anni.

(continua nella pagina successiva)

1
2
SHARE